Giusy Buscemi

Guisy Buscemi 

Giusy Buscemi, nata a Mazara del Vallo il 13 aprile 1993, è una giovane attrice italiana.
Dopo aver concluso gli studi al liceo scientifico, nel 2012 Giusy vince la 73ª edizione di Miss Italia e inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo. Iscritta al Corso di laurea in Letteratura, Musica e Spettacolo all'Università La Sapienza di Roma, ha frequentato il corso di recitazione presso la Scuola di Cinema Actor’s Planet-Luiss diretta da Rosella Izzo. Tra i suoi maestri: Pupi Avati, Ricky Tognazzi, Alberto Negrin, Leone Pompucci e Fioretta Mari.

La stampa e i settimanali l'hanno definita “il nuovo volto rivelazione della fiction italiana”. Nel 2013 Giusy debutta come attrice nella fiction record d'ascolti di Rai 1 "Don Matteo 9", dove interpreta il ruolo di "Assuntina", figlia del maresciallo Cecchini (Nino Frassica). Tra il 2013 e il 2015 ricopre altri ruoli di rilievo nelle fiction Rai “I San Leonardo”, “La Bella e la Bestia”, “Un passo dal cielo 3”, “Il giovane Montalbano 2”, “Al Paradiso delle Signore” e “I Medici”.

Giusy entra a far parte del team di ambassador Swisse al fianco di una stella dello star system internazionale come Nicole Kidman, Global Brand Ambassador, sostenendo un prodotto della linea – “Capelli Pelle e Unghie” – dedicato al mantenimento in salute dei 3 componenti chiave nella bellezza di ogni donna. Giusy da sempre conduce uno stile di vita sano e orientato al benessere, e con dedizione dà il meglio di sé in tutte le attività che intraprende nel suo quotidiano, dal lavoro alla vita privata. Il suo obiettivo, infatti, è formarsi professionalmente, imparare giorno dopo giorno facendo tesoro di tutte le esperienze, e non accontentarsi mai della strada più semplice per evitare le difficoltà.

“Sono molto attenta alla cura delle mie unghie, della mia pelle e dei miei capelli, che spessissimo sia sui set televisivi sia sui set fotografici sono in primo piano. Swisse Capelli Pelle Unghie mi aiuta “da dentro” a curare il loro benessere e integrare con nutrienti e formulazioni dedicate”.