Ginseng

Ginseng

Nome botanico:
Panax ginseng

Sinonimi:
Ginseng asiatico
Coreano o cinese
Ginseng rosso

Il ginseng è originario della Cina e della Corea e da molti secoli viene usato per vari scopi medicinali. Le parti utilizzate sono le radici essiccate, spesso trattate in modo speciale; normalmente sono impiegate le radici delle piante di circa 6 anni. I principali componenti attivi del ginseng sono un gruppo di saponine steroidee, definite ginsenosidi, ritenute responsabili delle proprietà medicinali associate alla pianta.

Funzioni:
Il Ministero della Salute italiano promuove l’uso del ginseng come tonicoadattogeno, tonico (stanchezza fisica, mentale) e per favorire il metabolismo dei carboidrati. Ha inoltre proprietà antiossidanti.

La descrizione presentata nel glossario dei nutrienti ha scopo esclusivamente informativo. Si basa su riferimenti scientifici e/o convenzionali ampiamente disponibili. I livelli variano da prodotto a prodotto. L’ingrediente contenuto nel prodotto non è volto a prevenire, trattare, curare o alleviare i sintomi clinici ivi descritti.