Melissa

Melissa

Nome botanico:
Melissa officinalis

Sinonimi:
Citronella
Limoncina

L’uso medicinale della melissa citronella è documentato sin dai tempi degli antichi Greci e Romani. Si utilizzano in particolare le foglie essiccate,spesso con sommità fiorite dalle
quali si ottiene, tramite distillazione a vapore, un olio essenziale.Da quest'olio, sono state isolate numerose sostanze potenzialmente bioattive. Gli elementi costitutivi sono il geraniale, il nerale, il citronellale, l’acetato di geranile, il citronellolo e il beta-cariofillene.

Funzioni:
Il Ministero della Salute italiano promuove l’uso della melissa per favorire la funzione digestiva, il rilassamento e il benessere mentale. La melissa contribuisce anche a mantenere un normale tono dell'umore. Inoltre, si ritiene sia dotata di proprietà antiossidanti.
È tradizionalmente conosciuta per la capacità di attenuare i sintomi lievi di stress mentale e per favorire il trattamento sintomatico dei disturbi gastrointestinali lievi.

La descrizione presentata nel glossario dei nutrienti ha scopo esclusivamente informativo. Si basa su riferimenti scientifici e/o convenzionali ampiamente disponibili. I livelli variano da prodotto a prodotto. L’ingrediente contenuto nel prodotto non è volto a prevenire, trattare, curare o alleviare i sintomi clinici ivi descritti.