Prezzemolo

Parsely

Nome botanico: Petroselinum crispum

Il prezzemolo è usato come condimento e rinfrescante per l’alito da oltre 2.000 anni. La radice del prezzemolo è impiegata per scopi medicinali sin dall’antichità.
Le parti utilizzate includono i frutti maturi (comunemente chiamati semi), lo stelo e le foglie. Il prezzemolo è una fonte di flavonoidi bioattivi, tra cui i flavoni, e i loro glicosidi.

Funzioni:
Il Ministero della Salute italiano supporta l’uso del prezzemolo per favorire la funzione digestiva e il drenaggio dei liquidi corporei. Viene inoltre impiegato per il contrasto dei disturbi del ciclo mestruale e per favorire la funzionalità delle vie urinarie.

La descrizione presentata nel glossario dei nutrienti ha scopo esclusivamente informativo. Si basa su riferimenti scientifici e/o convenzionali ampiamente disponibili. I livelli variano da prodotto a prodotto. L’ingrediente contenuto nel prodotto non è volto a prevenire, trattare, curare o alleviare i sintomi clinici ivi descritti.