Salsapariglia

sarsaparilla

Nome botanico: Smilax officinalis

La radice della salsapariglia, che è la parte della pianta usata a fini medicinali, è stata impiegata per secoli dalle popolazioni indigene dell’America centrale e meridionale per svariati scopi curativi.

Funzioni:
Il Ministero della Salute italiano promuove l’uso della salsapariglia per favorire le funzioni depurative dell'organismo (benessere della pelle) e per la funzionalità articolare.

La descrizione presentata nel glossario dei nutrienti ha scopo esclusivamente informativo. Si basa su riferimenti scientifici e/o convenzionali ampiamente disponibili. I livelli variano da prodotto a prodotto. L’ingrediente contenuto nel prodotto non è volto a prevenire, trattare, curare o alleviare i sintomi clinici ivi descritti.