Semi d'uva

Grape

Nome botanico:
Vitis vinifera

Sinonimi:
Vinacciolo

Si presume che le foglie, la linfa e il frutto della vite venivano usati a fini medicinali sin dagli antichi Greci. Il seme d'uva è un’eccellente fonte di svariate vitamine, oltre che di minerali e polifenoli, compresi i flavonoidi, le proantocianidine e le procianidine.

Funzioni:
Il Ministero della Salute italiano promuove l’uso dell'estratto dei semi d'uva per favorire la funzionalità del microcircolo (pesantezza delle gambe) e regolare la funzionalità dell'apparato cardiovascolare. Inoltre, costituisce una fonte di antiossidanti.

La descrizione presentata nel glossario dei nutrienti ha scopo esclusivamente informativo. Si basa su riferimenti scientifici e/o convenzionali ampiamente disponibili. I livelli variano da prodotto a prodotto. L’ingrediente contenuto nel prodotto non è volto a prevenire, trattare, curare o alleviare i sintomi clinici ivi descritti.